intern. title:
horizons!

idea, camera, sound, editing: AM
prod. teatri del Vento
france/italy 2014
filmed on 16mm and video
11 min.

world premiere TIFF wavelenghts 2017, european premiere kurzfilmtage oberhausen.

festivals and screenings:  ann arbor film festival, media city film festival, national gallery of arts washington DC, pleasure dôme toronto, centro nazionale del cortometraggio, short film corner cannes, BIM bienal de la imagen en movimiento argentina, l’alternativa, barcelona film festival, FRAC nord pas de calais, volksbühne berlin, wolfkino berlin.

 

~ orizzonti orizzonti!







Anna Marziano's Orizzonti Orizzonti! continues the filmmaker's interest in marginalized voices and the fragment as a form of meaningful exchange. Documenting encounters with Apulians as they confide intimate experiences, the film oscillates between black-and-white documentary neorealism and placid, Sugimoto-like seascapes. - Andréa Picard, TIFF Wavelenghts


***


Film&TV, Jacopo Chessa

Un diffuso luogo comune vuole che il corto sia lo spazio d’elezione del cinema sperimentale. Chi si confronta con la produzione dei cortometraggi sa però che la stragrande maggioranza di questi è narrativa e frutto di una concezione classica della messa in scena e della recitazione. Il cinema di Anna Marziano si colloca in quella fetta della produzione di corti estremamente sottile che va sotto l’etichetta di sperimentale. ORIZZONTI ORIZZONTI ! , suo lavoro del 2014, selezionato a Toronto, è un film prezioso. Si tratta di un viaggio intimo tra voci e corpi marginali. Utilizza, per la sua indagine, lo strumento più vecchio ed efficace che il cinema conosca : il montaggio. E’ attraverso la contrapposizione tra il fuori campo e i soggetti filmati, quasi come modelli pittorici, che emrge un’idea di movimento, di visione, di orizzonte per l’appunto. L’unico rimpianto è che questo film sia solo in parte una produzione italiana perchè Marziano (classe 1982), diplomata al Centro Sperimentale, dopo un’esperienza in Francia (Ateliers Varan e Le Fresnoy), vive a Berlino. Nel campo del corto siamo sempre più abituati agli autori espatriati : sembra che non si riesca a porre un argine. Due dei film precedenti di Anna Marziano sono visibili sul sito del Centro del Corto.


︎︎︎                                                                                                ︎︎︎